Incontro Istituzione e Aide a Siracusa PDF Stampa E-mail

Incontro Istituzione e Aide a Siracusa per discutere di Donne, intergenerazioni, interculture a confronto.

Presentazione a Siracusa della nuova compagine AIDE SICILIA. Auguri alla Presidente AIDE SICILIA Dott.ssa Irene Messina e alla Cooordinatrice AIDE Siracusa Dott.ssa Mariangela Giocolaio.


 
Lecce e Matera più vicine con il progetto Je M'aime di Giovanna Politi e i quadri di Ilaria Del Mont PDF Stampa E-mail

 
Al V° Congresso Nazionale di Senior Italia a Rimini presente anche la Basilicata PDF Stampa E-mail

Tra i seimila delegati di Senior Italia FederAnziani presenti al Congresso Nazionale della federazione della terza età, c'erano anche trecento lucani provenienti dalla provincia di Matera e Potenza guidati dalla Presidente Regionale di Basilicata Anna Selvaggi.L'appuntamento annuale,“V Congresso Nazionale della Corte di Giustizia Popolare per il diritto alla salute” e il Forum della Salute, si è tenuto tra il 18 e il 20 novembre al Palacongressi di Rimini ed ha visto il coinvolgimento di oltre 2000 medici che hanno discusso temi importanti, come quello dell'aderenza alla terapia, dell'innovazione tecnologica e della formazione circa la gestione della longevità di massa. Presidente del congresso, quest'anno è stato l'On. Giovanni La Via, già Presidente della Commissione Ambiente, Sanità Pubblica e Sicurezza Alimentare del Parlamento Europeo. Nel primo incontro di apertura dei lavori, il Presidente di Senior Italia Roberto Messina, ha colto l'occasione per invitare gli associati a partecipare alla consultazione referendaria del prossimo 4 dicembre dichiarando che <Qualunque sia la vostra convinzione personale, l'invito è quello di prendere parte alla consultazione referendaria in modo consapevole. Quella dei senior di oggi è la generazione che ha costruito l'Italia democratica: è nostro compito mantenere viva questa democrazia attraverso la partecipazione e l'impegno>.
Quest'anno , il forum, ha ospitato, il primo congresso Europeo sull'aderenza alla terapia della Senior International Health Association, il cui Presidente onorario è stato il lucano On. Gianni Pittella. 200mila i morti in tutta Europa e notevoli i costi sanitari . Il Presidente Messina, insieme ai parlamentari La Via, Elisabeta Gardini, Sergio Liberatore della IMS Health Italia e Paolo Bini della Menarini, ha presentato il progetto Real Life, ovvero una indagine sugli overe 65 italiani che fornisce dati nazionali e regionali per conoscere l'impatto clinico e sociale delle malattie croniche, gli stili di vita dei Senior e la percezione di questi dell'efficienza del Sistema Sanitario.Tanti gli stand al Forum della salute che quest'anno ha ospitato operatori del benessere, turismo, alimentazione, prevenzione e servizi alle famiglie come Domina.Anche quest'anno, i visitatori hanno potuto gratuitamente usufruire di visite e controlli .La tre giorni si è conclusa con la riconferma a Presidente della Senior Italia di Roberto Messina che nella giornata di chiusura dei lavori ha messo ai voti dell'assemblea composta da sette mila delegati, dieci punti per migliorare il Sistema Sanitario: dall’ accesso alle cure, ai farmaci innovativi, all’abbattimento delle liste d’attesa, alla teleassistenza e telemonitoraggio. Queste, ha detto l'On. La Via, saranno la piattoforma del lavoro da cui partire. Tante le iniziative di Senior Italia Federanziani che nello scorso anno hanno permesso momenti di formazione ed informazione. Dai seminari sulle patologie, ai corsi di alfabetizzazione sui tablet, all'iniziativa “Due passi in centro”, alla festa dei nonni. Il Presidente Messina ha annunciato le nuove attività che saranno messe a disposizione dei centri anziani per i circa 3,8 milioni di aderenti, come gli screaning dell'udito e della vista, i corsi con i tablet, Pronto Senior il primo numero verde dedicato agli anziani. Tuttavia Messina nel suo intervento ha espresso preoccupazione per i nuovi Livelli Essenziali di Assistenza (LEA) dichiarando che la Senior Italia è pronta ad offrire il punto di vista dei pazienti e a mobilitarsi per far sentire la propria voce. Giudicato il miglior convegno dell'anno, Roberto Messina ha mostrato con orgoglio la medaglia del Presidente della Repubblica.

Redazione SUDITALIAVIDEO

 
Consiglio Donne 2019 incontro oggi a Matera PDF Stampa E-mail

Si incontreranno oggi 27 novembre 2016  alle ore 16:00 presso l'Hotel Palace di Matera, le 19 donne che compongono il Consiglio Donne 2019 insieme alle testimonial di levatura internazionale che sostengono il progetto di Donne 2019.Una felice intuizione di Anna Selvaggi, Presidente dell'Associazione e coordinatrice del Consiglio, nata subito dopo la designazione di Matera a Capitale Europea della Cultura . Unico esempio, in una Capitale della Cultura Europea, in cui un comitato di donne provenienti dalle regioni del Sud con specifiche e differenti competenze si impegnano per un progetto comune. La prima iniziativa ha coinvolto gli abitanti del Borgo La Martella, con l'iniziativa "Facciamo rifiorire il Borgo" un progetto che ha permesso la riscoperta dell'importanza del vicinato ed ha acceso i riflettori sulle criticità e potenzialità dei borghi. Infatti, in occasione della giornata internazionale contro la violenza alle donne, le socie del borgo La Martella hanno realizzato all'uncinetto, una sciarpa lunga 19 metri con il logo di Matera 2019, che ha aperto il corteo della manifestazione organizzata dal Comune di Napoli. All'attenzione del Consiglio Donne 2019 ci saranno le proposte e le idee progettuali in itinere volte alla promozione culturale, sociale, turistica dei territori, per accompagnare Matera verso il 2019. Tutto questo ed altro ancora, affinché le donne del Sud, insieme,possano incidere sempre di più.Perché come afferma la Coordinatrice di Donne 2019 "il vero motore di sviluppo è l'incontro tra persone".

UFFICIO STAMPA CONSIGLIO DONNE2019

 
Giovanna Politi e Papa Francesco PDF Stampa E-mail

 
AIDE DA PAPA FRANCESCO PDF Stampa E-mail

 
LETTERA A PAPA FRANCESCO PDF Stampa E-mail



 
Servizi alla persona PDF Stampa E-mail

http://www.colfdomina.it/

 
Logo Donne2019 PDF Stampa E-mail

 

 
Donne2019 PDF Stampa E-mail

In virtù della designazione di Matera a Capitale Europea della Cultura 2019 nel settembre del 2015 Anna Selvaggi da vita ad una idea denominata Donne2019. Nel corso di alcuni mesi l’idea si concretizza attraverso un gruppo di donne sostenitrici di AIDE che promuovono un progetto culturale denominato appunto Donne2019. La prima volta che una Capitale Europea della Cultura si fa promotrice di un Consiglio di Donne2019 .  19 cittadine impegnate nei vari ambiti delle loro attività professionali e sociali che in Donne2019 hanno ravvisato l’opportunità di dare un contributo di idee e di esperienze affinchè tutte le iniziative dalle stesse elaborate  potranno avere una ricaduta importante sui territori .

Il Patrimonio da valorizzare partendo da un solo filo conduttore: LA LEGALITA’ : l’artigianato, l’agricoltura , l’ambiente, il tempo libero, lo Sport, la finanza, la comunicazione, la medicina, la musica, le relazioni internazionali . Ma anche la qualità della vita dei borghi e delle periferie, la creatività, lo spettacolo, l’eccellenza, la capacità di integrare etnie e culture diverse. Il know how da individuale diventa collettivo.

Testimonial; donne di fama mondiale stanno già aderendo per sostenere moralmente Donne2019.

Incontri e patti di azione si stanno già concretizzando.

Chi volesse dare un contributo di idee può scrivere a:  Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. profilo facebook Donne2019

Sito in allestimento.  www.donne2019.it

 
Catalogo intrecci d'arte PDF Stampa E-mail



 
<< Inizio < Prec. 1 2 Successivo > Fine >>

Pagina 1 di 2
Abarto SEO SEO
Adami Mementa SEO